Patek Philippe Ref. Cronografo 5172G In Oro Bianco Con Quadrante Blu

In tutto l’hoopla di Baselworld sul nuovo calendario settimanale di Patek Philippe e sui nuovi riferimenti colorati nelle collezioni sportive Nautilus e Aquanaut, potrebbe essere stato facile trascurare un’altra significativa uscita del 2019 per la maison svizzera: Ref. 5172G replica, un nuovo cronografo in oro bianco con quadrante blu e cinturino che sostituisce – ed è, in effetti, una versione leggermente aggiornata di – il ref. 5170.

Replica Patek Philippe Ref. Cronografo 5172G, fotografato a Baselworld 2019, fronte (sopra) e retro (sotto)

Gli elementi aggiornati del ref. L’orologio replica 5712 include la nuova finitura completamente lucida sulla cassa in oro bianco, che misura 41 mm di diametro e 11,45 mm di spessore, un po ‘più grande del suo predecessore; i pulsanti del cronografo arrotondati e dotati di guilloché; le alette a tre livelli di nuova concezione; e, sul quadrante, nuovi numeri arabi applicati e lancette a manganello con punte appuntite. Sia la lancetta che i numeri sono realizzati in oro bianco come il caso, e tutti ora presentano un rivestimento luminoso. Sul quadrante si trova un vetro zaffiro curvo di ispirazione vintage a forma di scatola.

Patek Philippe Replica

Il quadrante blu notte verniciato è delimitato sul bordo da un contatore dei minuti bianco, stampato a trasferimento, e una scala tachimetrica, e utilizza una lancetta cronografo centrale sabbiata per calcolare i 30 minuti trascorsi sul quadrante secondario alle 3, mentre il i secondi di corsa scorrono sull’altro quadrante secondario alle 9. Entrambi i quadranti secondari sono delineati da una scala ferroviaria bianca.

Patek Philippe Ref-5712G Replica
Il cristallo è a forma di scatola e i pulsanti ora sfoggiano un motivo guilloché.

Dietro il fondello della mostra in zaffiro dell’orologio replica c’è il movimento, il calibro CH 29-535 PS di Patek Philippe, un movimento cronografo integrato a carica manuale che ha debuttato memorabilmente nel 2009 in un modello da donna, il rif. 7071, prima della sua prima uscita nel predecessore di questo orologio, il Rif. Uomo 5170J. Il movimento, che ha sostituito i calibri a base Lemania che Patek Philippe aveva utilizzato nei suoi cronografi prima della sua introduzione, vanta un’architettura tradizionale, tra cui una ruota a colonna e frizione orizzontale, insieme a sei invenzioni brevettate che includono profili dei denti ottimizzati per le ruote e martelli di ripristino autoregolanti. Batte a 28.800 Vph e accumula una riserva di carica minima di 65 ore con il cronografo disinserito. Come tutti i movimenti interni di Patek, presenta le sontuose finiture necessarie per guadagnare il sigillo Patek Philippe replica, con riflessi decorativi tra cui strisce di Ginevra e bordi smussati e lucidati su ponti e lastre.

Patek Philippe Ref-5712G Replica
Le lancette e i numeri applicati sono rivestiti con Super-LumiNova.

Il cinturino in pelle di vitello cucito a mano dell’orologio replica Patek Philippe è in una tonalità di blu navy che si abbina al quadrante e presenta una chiusura a scomparsa in oro bianco. Il prezzo è $ 73.712.

Orologi Replica Hublot Classic Fusion Chronograph Orlinksi Red Ceramic

Orologi Replica Hublot Classic Fusion Chronograph Orlinksi Red Ceramic
Orologi Replica Hublot Classic Fusion Chronograph Orlinksi Red Ceramic

Hublot ha iniziato la sua collaborazione con l’artista francese più venduto Richard Orlinski nel 2017, e ha ampliato la sua gamma di orologi replica in ceramica colorata nel 2018 con il lancio di Baselworld del Big Bang Unico Red Magic, noto per l’uso del primo “vibrante- colore “ceramico. Con il cronografo Orlinksi Classic Fusion appena annunciato, il marchio “Art of Fusion” combina questo materiale innovativo della cassa con le linee scultoree 3D dalle linee affilate delle opere di Orlinksi.

Orologi Replica Hublot Classic Fusion Chronograph Orlinksi Red Ceramic

Il Hublot Classic Fusion Chronograph Orlinksi Red Ceramic replica, un’edizione limitata di 200 pezzi, fa il suo debutto ufficiale a Ginevra a gennaio, quando Hublot lancia nuovi prodotti in concomitanza con (ma non come parte del) salone dell’orologeria SIHH 2019. La ceramica utilizzata per la cassa da 45 mm e la ghiera angolare dell’orologio ha impiegato quattro anni il team di ricerca e sviluppo di Hublot a passare dall’ideazione all’industrializzazione, utilizzando un processo speciale che fonde pressione e calore per sinterizzare la ceramica senza bruciare il pigmento. Il processo totalmente interno ha portato a una formula segreta, protetta da numerosi brevetti, il cui risultato finale è una ceramica che non solo raggiunge la colorazione rossa estremamente difficile ma anche una durezza maggiore rispetto alle ceramiche precedenti (1.500 HV1 contro 1.200 HV2). La colorazione rossa evoca la scultura di Orlinksi del 2004, Born Wild Crocodile, che ha stabilito l’uso di potenti tonalità di rosso come parte del suo repertorio in stile Pop Art. Le forme geometriche a spigoli vivi e le linee angolate sul corpo della cassa, sulle anse e sulla ghiera sono decisamente di stile Orlinksi.

Richard Orlinski indossa l’originale Hublot Classic Fusion Aerofusion Chronograph Orlinski

All’interno della cassa cremisi finitura lucida – e in piena vista dietro il quadrante aperto, base zaffiro, con lancette, indici e quadranti laccati rossi, nonché dal fondello zaffiro trasparente – è il calibro a carica automatica HUBOT HUB1155, un movimento cronografo scheletrato con una riserva di carica di 42 ore e una frequenza di 28.800 Vph (4 Hz). Il quadrante secondario alle 9 segna 30 minuti trascorsi, mentre i piccoli secondi scorrono sul quadrante secondario alle 3. La data appare in una finestra alle 6 in punto. L’orologio replica Hublot (il cui prezzo e disponibilità dovrebbe essere annunciato da Hublot a gennaio) viene montato su un cinturino di gomma rossa ben integrato con una fibbia deployante in acciaio rivestita di nero.

 

Replica Orologi IWC Ingenieur Perpetual Calendar Digital Date-Month In Titanio

La replica IWC Ingenieur è in circolazione dagli anni ’50, ma recentemente IWC ha spinto la collezione in territorio di punta con il calendario digitale Ingenieur Perpetual Calendar, con il calibro 89801 di IWC e una cassa in titanio di grado 5. Questo particolare orologio replica esisteva precedentemente in oro (la versione è stata rilasciata nel 2017), ma l’uso del titanio di grado 5 lo riporta al suo nucleo spirituale, poiché questa specie di titanio viene spesso utilizzata nelle applicazioni aerospaziali e dei motori a combustione interna, qualcosa un ingegnere potrebbe lavorare. Ci saranno un totale di 100 orologi in titanio Ingenieur Perpetual Calendar Digital Date Month replica realizzati, ciascuno numerato individualmente.

IWC Ingenieur Perpetual Calendar Digital Date Month Replica

Una cassa in titanio da 45 mm e quadrante grigio con lancette nere crea un’espressione estetica che spinge di più verso lo strumento rispetto alla lussuosa edizione in oro del 2017. Questo tipo di aspetto ha perfettamente senso quando si considera tutta la tecnologia che il calibro 89801 sta confezionando. Il titanio di livello industriale ideologicamente resiste all’ingegneria necessaria per programmare meccanicamente la 89801 per riconoscere le lunghezze dei diversi mesi e persino tenere conto di un anno bisestile ogni quattro anni. Inoltre, l’89801 presenta una complicazione cronografica flyback.

L’introduzione di un orologio replica in un metallo prezioso e successivamente l’introduzione dello stesso modello in acciaio inossidabile è una parte comune del ciclo di produzione del mondo dell’orologio, ma la scelta di IWC di utilizzare il titanio è forse ancora più interessante. C’è molta parentela tra l’ethos originale di Ingenieur e il tipo di applicazioni in cui viene utilizzato il titanio. I marchi di orologi spesso riproducono il gergo del marketing quando si tratta di materiali per custodie. L’acciaio inossidabile di “grado medico” è in genere solo 316L. “Metallo aerospaziale” potrebbe essere qualsiasi materiale metallico utilizzato praticamente in qualsiasi applicazione aeronautica. Ma a chiunque abbia una formazione in ingegneria, saldatura, design industriale molto probabilmente ha familiarità con il titanio “Grado 5”. Il suo uso è molto diffuso; in altre parole, è il titanio a cui pensi quando pensi al titanio. E questa è una buona cosa quando si tratta della sua applicazione in orologeria. È provato, vero e privo di espedienti. Questo è l’orologio di replica Perpetual Calendar Digital Date Month per l’acquirente che non è in oro. L’unico pezzo di oro utilizzato su questo orologio replica IWC è il rotore 18k, ed è realizzato in oro per un avvolgimento più efficiente.

Le Basi

Marca: IWC
Modello: Ingenieur Calendario perpetuo Data-mese digitale
Numero di riferimento: IW381802

Diametro: 45mm
Spessore: 17,4 mm
Materiale della cassa: titanio di grado 5
Colore quadrante: grigio
Indici: manganelli applicati
Lume: Sì, su mani e indici
Resistenza all’acqua: 120 metri
Cinturino / cinturino: cinturino in pelle di vitello nera

Omega Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional Replica Orologi

Quando Victor Vescovo ha pilotato con successo il suo veicolo di sommergibile DSV Limiting Factor sul fondo della Mariana Trench all’inizio di quest’anno, l’immersione di 10.928 metri ha stabilito un nuovo record mondiale e ha suscitato forti applausi dal team di progetto di Omega. Insieme per la corsa record è stata la replica del marchio Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional. Tre di loro infatti: due sul braccio robotico del sommergibile e un altro su un’unità di raccolta dati soprannominato Lander. Tutti e tre presero l’immersione nel loro passo e emersero completamente illesi.

raynald aeschlimann victor vescovo

Commentando la loro performance impeccabile sotto estrema pressione, il Presidente e CEO di Omega Raynald Aeschlimann ha descritto gli orologi replica Ultra Deep come “Straordinari pezzi di tecnologia che rappresentano l’orologeria Omega nei suoi aspetti più fantasiosi”. Unirsi alla scoperta di Londra è stato l’avventuriero Victor Vescovo, che ha elogiato il team di progetto di Omega per la “capacità di creare un orologio oceanico completo non solo super resistente, ma sottile, leggero ed elegante”.

Produrre un orologio replica professionista di sub è tutto in un giorno di lavoro per il marchio svizzero, ma creare un segnatempo adatto a The Five Deeps Expedition richiedeva un livello completamente diverso di ingegnosità e un team di esperti con diverse abilità ingegneristiche. Il Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional porta la tecnologia degli imitazioni orologi ad un nuovo livello. Progettato per resistere a pressioni enormi, Ultra Deep è dotato di una tecnologia di profondità oceanica completa, ma è sorprendentemente sottile a meno di 28 mm.

seamaster ultra deep replica orologi
© Omega Replica

Il corpo della lunetta, il casebody, il fondello e la corona sono stati tagliati a macchina dallo scafo in titanio forgiato di grado 5 del Limiting Factor (certificato DNV-GL) e Liquidmetal® utilizzato per assicurare un assemblaggio solido e flessibile zaffiro-corpo: un innovativo incollaggio a caldo processo che ha permesso di ridurre lo spessore dello zaffiro. Nonostante l’obiettivo di OMEGA fosse quello di creare un orologio replica italia per uno scopo molto specifico ed estremo, il marchio si è assicurato di utilizzare materiali e tecnologie che potrebbero essere commercializzati. Gli avventurieri possono essere fiduciosi, la tecnologia Ultra Deep è destinata a riemergere nel prossimo futuro.

Audemars Piguet Royal Oak Tourbillon Extra-Thin Replica

Audemars Piguet Replica

Ufficialmente solo il terzo Royal Oak in ceramica, la nuova replica Royal-Royal Tourbillon Extra-Thin segue il Calendario Perpetuo del 2017 e il selvaggio Cronografo Tourbillon Openworked nell’offrire quell’iconica forma Royal Oak in un materiale moderno come la ceramica. Dimensioni pari a 41 mm, proprio come il QP in ceramica, questo nuovo modello a carica manuale fa scoppiare un grande tourbillon nella posizione delle sei del quadrante “Tapisserie Evolutive”.

Salva per la cassa posteriore in titanio e la chiusura pieghevole, l’intera cassa, il cinturino e la lunetta del Royal Oak Tourbillon Extra-Thin sono fatti di ceramica. Con un mix di finitura spazzolata e smussature levigate, la natura piuttosto monocromatica di questa replica Audemars Piguet funziona solo per evidenziare il tourbillon e garantire il tipo di leggibilità che ci si aspetta da una quercia reale.

Anche diverso dal suo fratello perpetuo è l’uso del Tourbillon Extra-Thin di un modello più audace per il quadrante, che Audemars Piguet chiama “Tapisserie Evolutive”. Espandendosi da un punto centrale condiviso dal tourbillon, questo modello è sfalsato dal centro del quadrante e si espande in modo asimmetrico. Nascosto sotto il quadrante è il movimento 2924 a carica manuale di AP, che zecche a 3 Hz e offre circa 70 ore di riserva di carica. L’incantevole architettura del movimento può essere vista sia in parte attraverso l’ampia apertura del tourbillon che attraverso un ampio fondello.

Limitata a 100 pezzi, questa replica ceramica Royal Oak è essenzialmente un prodotto da collezione dal momento in cui raggiunge il mercato. Anche a 156.000 franchi, con una cassa e un cinturino high-tech, un quadrante accattivante e un tourbillon tutto avvolto nell’innegabile fascino del Royal Oak, dubito che sarà troppo difficile per AP trovare un polso per ognuno di loro.